Vesicularia reticulata

 

Nome scientifico: Vesicularia reticulata
Famiglia:  Hipnaceae 
Provenienza:  Asia
Valori acqua:  Temperatura 20/28 –  PH 6,5/8 – KH 3/16
Coltivazione:  Sommersa
Substrato:  Ancorata a legni o rocce
Moltiplicazione:  Per divisione dei ciuffi
Difficoltà di coltivazione:  Media – Crescita lenta

 

Specie di origine sconosciuta è però abbastanza diffusa a Singapore.

Si contraddistingue grazie alla sua crescita “in verticale” perché le estremità tendono ad orientarsi in direzione della luce, quindi verso l’alto. Questo muschio è adatto per formare prati in primo piano (legato a qualche ciottolo) e fornisce un’ottima fonte di cibo in vasche dedicate a “gamberetti” in genere, in quanto questi ne puliscono costantemente la superficie.

Non è particolarmente esigente ma, acqua pulita, costante erogazione di Co2 e buona fertilizzazione (anche a base di potassio) ne favoriscono la crescita.

Raramente si trova in commercio.

 

_______________________________________________________

A cura di gio1265 – Foto: ex-portale poecilidi.com – © 2013 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi