Hygrophila corymbrosa

 

Nome scientifico: Hygrophila corymbrosa
Famiglia:  Acantaceae
Provenienza:  Regione Indo-Malese
Valori acqua:  Temperatura 15/25° – PH 5,5/8
Coltivazione:  Sommersa – Emersa
Substrato:  Sabbioso – Limoso
Moltiplicazione:  Talea
Difficoltà di coltivazione:  Facile

 

Detta anche Nomaphila stricta, presenta foglie lanceolate con l’estremità appuntita su fusti lignificanti, di colore verde chiaro se coltivata in sommerso e verde scuro se fatta crescere fuori dall’acqua.

Se ne consiglia il posizionamento nella parte centrale o posteriore della vasca.

Questa pianta produce fiori viola che riescono ad emanare un piacevole profumo; ottima per combattere i picchi di ammonio e nitrati.

È purtroppo sensibile all’aggressione dei molluschi.  

 

_______________________________________________________

A cura di gio1265 – Foto: ex-portale poecilidi.com – © 2013 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi