Echinodorus dschungelstar n. 16

Echinodorus dschungelstar n. 16

 

Nome scientifico: Echinodorus dschungelstar n. 16
Famiglia: Alismataceae
Provenienza: – cultivar –
Valori acqua: Temperatura 22/28 –  PH 5,5/8 – GH 6/9
Coltivazione: Sommersa – Emersa
Substrato: Ricco di sostanze nutritive
Moltiplicazione: Piante avventizie
Difficoltà di coltivazione: Facile

 

Alla “specie” Echinodorus si aggiungono di continuo nuovi ibridi, arricchendo continuamente l’elenco di nuove novità. L’Echinodorus Dschungelstar n. 16 è una pianta d’aquario di nuova importazione, nata come ibrido in una azienda orticola tedesca esordì negli anni novanta grazie ad una nota ditta al livello nazionale che ne contribuì alla sua distribuzione in tutto il mondo.

Viene utilizzata al pari delle altre come pianta solitaria per vasche con Discus o Ciclidi oppure come pianta da sfondo per acquari voluminosi dove con il suo colore rosso si presta bene nel contrasto se contornata da varietà di piante dal colore verde.

 

Echinodorus dschungelstar n. 16

 

Caratteristica principale di questa pianta, come appena detto, è il colore rosso scuro, una colorazione influenzata anche dalla durata giornaliera dell’illuminazione. Raggiunge altezze superiori ai 50 cm, sviluppando 2-3 foglie al mese con venature sottili molto evidenti dalla forma stretto ellittiche.

Di fondamentale importanza, per un corretto allevamento, è fornire a queste tipo di piante un substrato ricco di nutrienti, una fertilizzazione regolare di ferro e illuminazione intensa.

 

_______________________________________________________

a cura di Lorenzo165 – Foto: ex-portale poecilidi.com – © 2011 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi