Acorus gramineus var. pusillus

Nome scientifico: Acorus gramienus var. pusillus
Famiglia: Acoraceae
Provenienza: Giappone
Valori acqua: Temperatura 18/23 – PH 6/9 – GH 6/18
Coltivazione: Preferibilmente emersa
Substrato: Senza particolari esigenze.
Moltiplicazione: Divisione del rizoma
Difficoltà di coltivazione: Media – Crescita lenta

 

Pianta perenne con rizoma strisciante molto ramificato, foglie distiche di colore verde scuro, rigide e di forma lineare e appuntita.

Pianta che richiede molta luce e anche se abbastanza resistente coltivata in acquario deperisce in genere dopo pochi mesi.

È indicata soprattutto per terrari e paludari e per bordure di laghetti. Le piante all’aperto devono essere protette durante il periodo invernale coprendole con fogliame in quanto non resistono alle rigide temperature.

 

_______________________________________________________

a cura di gio1265 – Foto: ex-portale poecilidi.com – (c) 2011 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it

Commenti chiusi