Hydrocothyle leucocephala

 

Nome scientifico: Hydrocothyle leucocephala
Famiglia:  Apiaceae
Provenienza:  Argentina settentrionale
Valori acqua:  Temperatura 20/28 –  PH 6/9 – GH 6/18
Coltivazione:  Anche galleggiante
Substrato:  Senza particolari esigenze. Sostanze azotate in acqua
Moltiplicazione:  Talea
Difficoltà di coltivazione:  Facile – Crescita rapida

 

Questa pianta anfibia presenta getti striscianti muniti di radici su tutti i nodi.

Le foglie sono disposte in posizione alternata, hanno lamina rotonda o reniforme e a volte con lembi sovrapposti. Quelle giovani si presentano lisce mentre le foglie vecchie gibbose, di colore verde chiaro la pagina superiore e biancastra quella inferiore.

Infiorescenza a ombrella con 15 – 30 fiori di colore bianco. Il suo peduncolo è ricoperto da molti peli e può essere lungo fino a 12 cm.

 

 Infiorescenza di Hydrocothyle leucocephala in acquario.      

È una pianta molto robusta, poco esigente, che cresce rapidamente in particolare in acque ricche di sostanze nutritive e un po’ “inquinate”. Piantata nel terreno raggiunge in pochi giorni la superficie. I getti striscianti emersi possono essere utilizzati in paludari con elevata umidità dell’aria. La specie fiorisce facilmente.

Hydrocothyle leucocephala in acquario.

Questa pianta colonizza sia biotopi con scarsa umidità sia acque con poca corrente e zone di esondazione. Si può trovare fino ad un’altitudine di 1700 metri.  

_______________________________________________________

a cura di gio1265 – Foto: ex-portale poecilidi.com – © 2013 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi