Limnophila aquatica

 

Nome scientifico: Limnophila aquatica
Famiglia: Scrofulariacee
Provenienza: India – Sri Lanka- Sulawesi
Valori acqua: Temperatura 22/28 – PH 7/7,5 – Durezza 15/25
Coltivazione: Sommersa – Emersa
Substrato: Ricco di sostanze nutritive
Moltiplicazione: Talea
Difficoltà di coltivazione: Facile – Crescita veloce

 

Conosciuta anche come Ambulia, fra tutte le specie del genere Limnophila la L. aquatica è quella che raggiunge le dimensioni maggiori. Di aspetto molto variabile questa pianta palustre presenta in coltivazione emersa fusto eretto, foglie sessili in posizione opposta o a 3 – 4 verticilli. Il fusto sommerso si presenta eretto, glabro, con foglie laciniate riunite in 17 – 22 verticilli, ogni foglia è composta da 10 a 50 segmenti capillari, di colore verde chiaro (foto)

ma che sotto intensa illuminazione vira ad un leggero rosso-marrone (foto).

Per avere uno sviluppo sano e robusto è consigliabile piantare i getti in posizione luminosa e sgombra da altre piante.

I fiori di colore lilla, singoli o riuniti in grappoli apicali o ascellari si sviluppano solitamente con un fotoperiodo breve. La coltivazione emersa è possibile anche sul davanzale.

 

______________________________________________________

A cura di gio1265 – Foto: ex-portale poecilidi.com – © 2013 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi