Limnophila aromatica

 

Nome scientifico: Limnophila aromatica
Famiglia:  Scrophulariaceae
Provenienza:  Sud Est asiatico
Valori acqua:  Temperatura 22/28 –  PH 5/8 – GH 6/13
Coltivazione:  Sommersa – Emersa
Substrato:  Ricco di nutrienti
Moltiplicazione:  Talea
Difficoltà di coltivazione:  Media – Crescita lenta

 

Di aspetto molto variabile questa pianta palustre a seconda del luogo di provenienza risulta più o meno adatta alla coltivazione in acquario.

Presenta il fusto carnoso di colore verde chiaro o leggermente violaceo; foglie opposte dalla lamina sessile che in coltivazione emersa si presenta lanceolata-ovale mentre in coltivazione sommersa stretto-lanceolata con evidente seghettatura sul margine. Il colore della pagina superiore può essere verde chiaro o rossastro e della pagina inferiore verde-biancastro. Produce fiori singoli in posizione ascellare.

Questa pianta richiede una forte illuminazione e acqua tenera o di media durezza, il substrato se ricco di nutrienti ne favorisce la crescita ma, anche in condizioni ottimali, risulta di crescita lenta.

I suoi getti sommersi possono essere scambiati con facilità per Bacopa crenata. 

 

_______________________________________________________

A cura di gio1265 – Foto: ex-portale poecilidi.com – © 2013 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi