Cryptocoryne moehlmannii

Cryptocoryne moehlmannii

 

Nome scientifico: Cryptocoryne moehlmannii
Famiglia: Araceae
Provenienza: Sumatra
Valori acqua: Temperatura 18°/28° – PH 6/8 – GH 5,5
Coltivazione: Sommersa – Emersa
Substrato: Ricco di sostanze nutritive
Moltiplicazione: Stoloni
Difficoltà di coltivazione: Media – Crescita media

 

Pianta palustre la cui lamina può essere lanceolata o stretto ovale, liscia o poco bollosa, margine intero e apice appuntito.

Questa pianta importata solo pochi anni fa, fu considerata all’inizio, uguale alla Cryptocoryne pontederiifolia ed è stato possibile stabilire che sono due specie diverse solo tramite le infiorescenze che si sviluppano su piante emerse. La brattea spatiforme si presenta affusolata, più o meno eretta o poco attorcigliata, di colore porpora all’interno.

La pianta molto decorativa, adatta alla posizione di secondo piano, può essere coltivata in acquario senza grossi problemi.

 

_______________________________________________________

a cura di gio1265 – Foto: ex-portale poecilidi.com – © 2011 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi