Aponogeton ulvaceus

Aponogeton ulvaceus

 

Nome scientifico: Aponogeton ulvaceus
Famiglia: Aponogetonaceae
Provenienza: Madagascar
Valori acqua: Temperatura 22/28 – PH 5,5/8 – GH 2/6
Coltivazione: Sommersa
Substrato: Ricco di sostanze nutritive
Moltiplicazione: Divisione dei polloni – per seme
Difficoltà di coltivazione: Media – Crescita media

 

Questa pianta acquatica presenta foglia sottile , spesso ondulata di colore talvolta di un verde-giallo pallido lunga anche 40 cm, con picciolo lungo fino a 50 cm, con tubero appuntito grande fino a 3 cm (spesso manca del tutto).

Specie molto apprezzata in acquariofilia per vasche superiori ai 200 litri, si riesce facilmente a coltivarla in acqua tenera sia in acqua di media durezza, regolare deve essere la fertilizzazione e la somministrazione di CO2 per ottenere piante robuste.

La pianta cresce producendo numerose foglie prima di rallentare e perdere finalmente quelle vecchie.

Si presentano spesso infiorescenze con due spighe con fiori bianchi, gialli o viola.

Nelle piante a fiori bianchi o gialli la fecondazione non avviene, indispensabile, in questo caso l’impollinazione incrociata con quelle a fiori viola (autogamiche).

 

Aponogeton ulvaceus

Aponogeton ulvaceus

Aponogeton ulvaceus

 

_______________________________________________________

a cura di Lorenzo165 – Foto: ex-portale poecilidi.com – (c) 2011 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi