Myriophyllum pinnatum

 

Nome scientifico: Myriophyllum pinnatum
Famiglia:  Haloragaceae
Provenienza:  Nord America orientale
Valori acqua:  Temperatura 22/25 –  PH 5,5/9 – GH 6/18
Coltivazione:  Sommersa – Emersa in estate
Substrato:  Sabbia soffice
Moltiplicazione:  Getti laterali
Difficoltà di coltivazione:  Difficile – Crescita media

 

Questa pianta monoica presenta fusto sommerso di colore verde o rosso scuro molto delicato, foglie in posizione alternata o riunite in verticilli di colore da verde chiaro a verde oliva.

Per essere coltivata in modo ottimale necessita di una forte illuminazione, di una costante somministrazione di Co2 e una temperatura non troppo elevata. Produce infiorescenze solitamente con fiori unisessuali, brattee triangolari e frutti bulbosi di colore rosso-marrone.

In estate può essere coltivata con facilità in laghetto, fiorisce molto facilmente ma non può svernare all’aperto.

 

_______________________________________________________

A cura di gio1265 – Foto: ex-portale poecilidi.com – © 2013 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi