Limnophila sessiliflora

 

Nome scientifico: Limnophila sessiliflora
Famiglia:  Scrophulariaceae
Provenienza:  Asia
Valori acqua:  Temperatura 22/26 –  PH 5,5/8 – GH 10
Coltivazione:  Sommersa – Emersa
Substrato:  Ricco
Moltiplicazione:  Talea
Difficoltà di coltivazione:  Facile – Crescita veloce

 

Pianta di colore verde chiaro con foglie molto piccole disposte a rosetta. Una caratteristica particolare di queste rosette, che possono raggiungere la dimensione di 5-6 cm, è che si aprono e chiudono a seconda che la pianta necessiti o meno di luce.

Presenta foglie sommerse laciniate di colore verde chiaro e foglie emerse riunite in verticilli, dapprima laciniate e poi lineari o ellittiche con margine seghettato.

I suoi fiori sessili (da cui prende il nome: sessiliflora) sono disposti singolarmente in posizione ascellare su fusti emersi; sono di colore bianco o viola tenue.

 

 

 

 

Di grande effetto se riunite in gruppo, ha bisogno di media illuminazione e frequenti potature; mal sopporta la presenza di alghe sulle foglie.

Molto simile alla Limnophila indica, in Louisiana esiste un ibrido inselvatichito delle due specie.

 

_______________________________________________________

A cura di gio1265 – Foto: ex-portale poecilidi.com – © 2013 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi