Potamogeton gayi

 

Nome scientifico: Potamogeton gayi
Famiglia:  Potamogetonaceae
Provenienza:  Sud America
Valori acqua:  Temperatura 16/26 –  PH 5,5/8 – GH 2/6
Coltivazione:  Sommersa
Substrato:  Sabbia
Moltiplicazione:  Propagazione del rizoma
Difficoltà di coltivazione:  Media – Crescita veloce

 

Pianta acquatica molto decorativa se piantata in gruppi, è indicata anche per vasche da riproduzione.

Presenta fusto eretto ed esile, le foglie distiche opposte con margine intero di colore verde. Lamina lineare e trasparente, apice appuntito.

La pianta non necessita di illuminazione intensa e, nel caso fosse tale, la parte apicale tende ad avere una colorazione marroncina. Le infiorescenze si sviluppano di rado in acquario, sono a spiga con circa 6 fiori ermafroditi.

Predilige acqua tenera e leggermente alcalina e sopporta bene anche temperature elevate.

Richiede un lungo periodo di acclimatazione dopo il quale si può assistere ad una abbondante propagazione tramite la ramificazione del rizoma strisciante. Questo può essere un fenomeno fastidioso in quanto il rizoma tende ad invadere tutto il fondo della vasca in poco tempo; per questo è opportuno sfoltirla regolarmente.

Raramente la troviamo in commercio.

 

_______________________________________________________

A cura di gio1265 – Foto: ex-portale poecilidi.com – © 2013 by Tropicalia, è severamente vietata la riproduzione anche parziale di testo e immagini senza il consenso dell’autore o dello Staff di www.tropicaliaonline.it.

Commenti chiusi